Misano World Circuit

MISANO REGALA IL PODIO AL TEAM ALEMOTO CORSE.

IMG-20161016-WA0012

L’ultima tappa del campionato Old Open Cup si è svolta sul Misano World Circuit, nella fantastica cornice del Misano Classic Weekend. In un fine settimana caratterizzato dal meteo non ideale, il team Mega-Ne Alemoto Corse ha condotto una gara di tutto rispetto, tenendo alta la testa dalla prima all’ultima curva.

Misano16_7927

Le prove libere del venerdì si sono svolte in condizioni di bagnato e bassa temperatura. Alessandro Loprevite, in sella alla rinnovata Ducati 999S gommata rain, ha portato a casa tanta esperienza, oltre a nuovi riferimenti sulla pista. La giornata di sabato invece ha graziato tutto il paddock, ma il cielo è rimasto comunque cupo. Nella tarda mattinata si sono viste le prime schiarite e il vento ha accarezzato l’asfalto, asciugandolo velocemente. Il primo turno delle prove ufficiali fortunatamente sono state affrontate con gomme asciutte, sebbene in alcuni punti quali la curva della Quercia ci fosse ancora dell’acqua. Le condizioni non ideali di grip e la temperatura non proprio estiva non hanno fermato Alessandro, che ha conquistato la 22esima casella su 38 partenti, con un crono di 1.57. Già durante la sera del sabato, il cielo ha ricominciato a scaricare qualche goccia di pioggia, rendendo inutile il secondo turno di prove ufficiali, che si sono svolte alla domenica mattina. La gara, con partenza alle ore 15.30 e durata 10 giri, è stata dichiarata asciutta. La partenza era, sulla carta, il momento più difficile e pericoloso, perché con 38 moto in griglia poteva succedere di tutto. Lo start di Alessandro è stata buono e lineare, combattendo con le altre moto fin da subito. In ogni curva ci sono stati almeno due o tre sorpassi, con staccate al limite alla Quercia e infilate carena contro carena al Curvone, che si affronta a circa 250 km/h. Il punto tecnicamente più difficile e stressante è la staccata che porta alla Curva del Carro, dove molti piloti hanno cercato il sorpasso, offrendo un grandissimo spettacolo a tutti. È un punto molto difficile, perché si deve rallentare moltissimo con la moto piegata e si deve garantire un’ottima scorrevolezza in tutte le fasi della curva. Purtroppo, la rottura del motore di un pilota alle primissime posizioni, che ha sparso olio per tutto il tracciato, ha reso inagibile il tracciato e il commissari di gara hanno bloccato la gara al settimo giro. Sono state sette tornate intense ed avvincenti, dove Alessandro ha spinto per ottenere massima performance, abbassando la media in gara attorno al 1.54. La settima tornata ha sancito la terza posizione definitiva di Alessandro nella categoria Over 800cc; il podio di Misano ha il profumo di una vittoria contro la sfortuna di Varano, che ha centrato in pieno il motore della sua Ducati 999S.

Misano16_3207

Alessandro a fine gara ha detto “Che gara! Terzo posto al Misano World Circuit! Sono molto contento perché il lavoro fatto a casa ha dato ottimi risultati. Il lavoro in officina ha garantito l’ affidabilità e le prestazioni che abbiamo concretizzato in gara,la preparazione atletica di questi mesi mi ha permesso di mantenere un passo gara molto buono e tutta la squadra ha lavorato bene sia a casa che in pista. È stato un weekend stressante, lo ammetto, con le prove di venerdì sul bagnato, poi qualifiche umide e poi la gara non del tutto asciutta. Ho dato il massimo e ho portato a casa il terzo posto con dignità. Ho chiuso al meglio questa stagione, che è stata memorabile, per tutte le emozioni che ha saputo darmi: dal grande dispiacere di Varano, alla stanchezza delle serate con la moto ancora da finire, alla felicità che provo adesso; è stato il podio più bello di tutti gli altri.”

IMG-20161016-WA0006

Si conclude così la stagione 2016 del team Mega-Ne Alemoto corse; è stata molto intensa, dove con i pochi mezzi a disposizione si è riuscito a fare davvero molto. Ci sono state delle difficoltà legate all’affidabilità, che sono ora solo un lontano ricordo, e i 134cv di Tasha ora sono una solida certezza. In ogni appuntamento che il team ha affrontato, c’è sempre stato un lavoro di affinamento tra moto, pilota e team, che hanno portato al podio di Misano.

Grazie di cuore alla famiglia di Alessandro e tutti gli amici, che lo hanno sempre sostenuto.

Misano16_5398

Grazie di cuore anche a tutti gli sponsor che hanno seguito l’avventura 2016 di Alessandro e di Tasha: MEGA-NE, PRODIGYS, BANCA POPOLARE DI LODI, LORY DECO, SINTOFLON, GPR, BC ENGINEERING, UGO RACING, MAURO COLAZZILLI, DARWIN GARAGE, DOC NERI, STREET DESIGN MILANO, EPOXYSHOP, WOOD PLANET, VERNICI SPRAY,CUSTOM-INK, K-BLE JUNGLE, MECHART, UNIQUAL,REMAX.

Grazie al Gentlemen Motor Club di Roma, nelle persone di Daniele
e Gigi, che hanno organizzato e gestito il campionato al meglio.

Non c’è modo migliore per chiudere una stagione quanto un podio conquistato a suon di sorpassi. Il 2017 sarà altrettanto ricco di sorprese!

Valerio Garagiola Alemoto Corse